Cecchi Gori diffida Murdoch per le televisioni

Sulla strada di un possibile avvicinamento tra Telecom e la News Corp di Rupert Murdoch, si frappone Vittorio Cecchi Gori, che «diffida formalmente» i potenziali acquirenti interessati alle reti televisive di Telecom Italia, visto il contenzioso in atto con la società presieduta da Marco Tronchetti Provera, e annuncia clamorosi sviluppi, da parte dei suoi avvocati, nelle prossime settimane. Con riferimento alle notizie di stampa relative a un presunto interesse di Rcs, della News Corp o di altri soggetti per le «emittenti televisive in atto illegittimamente detenute da Telecom Italia Media - è scritto in un comunicato del gruppo - Vittorio Cecchi Gori intende ribadire che le società del Gruppo Cecchi Gori hanno avviato da tempo un articolato contenzioso, derivante dal clamoroso inadempimento di Telecom nel pagamento delle emittenti televisive».

Commenti