Cede partecipazioni in Italia e Australia

Parmalat

Cessioni in Italia e in Australia per Parmalat. Il gruppo di Collecchio ha venduto il 100% della Italcheese, società di Reggio Emilia attiva nell’alimentare, a un compratore e a un importo non specificati, oltre ad alienare una serie di partecipazioni in Australia detenute in joint venture con la Norco cooperative, che ha esercitato un’opzione di acquisto. L’incasso delle cessioni in Australia consentirà al gruppo di ridurre il debito bancario di 5 milioni di dollari australiani (circa 3 milioni di euro), abbassando il margine operativo lordo di 6,3 milioni di dollari australiani (circa 3,7 milioni di euro). Intanto, il capitale sociale è aumentato di 63.896 euro, a quota 1.640.757.886, in seguito alla conversione di warrant. Il 3,6% del capitale è ancora in deposito alla Parmalat: l’1% fa capo a creditori commerciali, mentre il restante 2,6% è intestato alla Fondazione creditori Parmalat.

Commenti

Grazie per il tuo commento