Cedola più ricca e nuovo buyback

Lottomatica archivia il 2009 con un utile netto di 68,1 milioni, in calo del 27,3% rispetto ai 93,7 del 2008. In crescita i ricavi del 5,7% a 2,177 miliardi mentre i ricavi da servizi registrano un rialzo più sostenuto (11%). Il cda proporrà un dividendo di 0,74 euro per azione, in aumento dagli 0,68 del 2008, e l’avvio di un nuovo piano di buyback. L’Ebitda è invece stato pari a 783,7 milioni, in crescita del 3,7%. A fine anno, quindi la posizione finanziaria netta del gruppo è risultata in miglioramento rispetto a fine 2008, essendo pari a 2,42 miliardi. «Lottomatica group - ha dichiarato l’ad Marco Sala - ha raggiunto ottimi risultati oltre a solide performance operative, affrontando i continui cambiamenti nell’industria del gioco e una recessione mondiale».

Commenti