Chiuso l’acquisto del 75% di Kmb

Banca Intesa

Banca Intesa ha perfezionato l'acquisizione del 75%, meno un'azione, di Small Business Credit Bank (Kmb), dopo aver ottenuto le relative autorizzazioni dalle autorità competenti, per un corrispettivo di 90 milioni di dollari. Banca Intesa ha inoltre un'opzione put-call, esercitabile a partire dal 2010, con la Bers (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo), uno dei soci fondatori di Kmb, che manterrà il 25% più un'azione nella banca. Al 31 dicembre 2004, Kmb aveva un totale attivo di 9,28 miliardi di rubli (circa 334 milioni di dollari), impieghi per 6,71 miliardi (circa 242 milioni di dollari) e un patrimonio netto di 897 milioni (circa 32 milioni di dollari). L'utile netto del 2004 è stato di 102 milioni (circa 4 milioni di dollari). Kmb ha oltre 50 sportelli in tutte le città importanti della Federazione Russa e più di 35.000 clienti Kmb, che assumerà la denominazione di Intesa Kmb.

Commenti