Cipolletta, viaggio di nozze senza treni

Fiori d’arancio in locomotiva. Sabato, in quel di Trento, Innocenzo Cipolletta (nella foto) si è sposato per la terza volta. Come riporta Dagospia, la cerimonia è stata officiata dal presidente della provincia trentina Lorenzo Dellai, che ha unito il 68enne presidente delle Ferrovie dello Stato (nonché del cda dell’università di Trento) con la 52enne Anna Boccaccio, responsabile delle relazioni istituzionali di Bnl. Ma nel successivo banchetto di nozze, oltre alla novella unione, tra i duecento amici e parenti si è parlato tanto anche del futuro divorzio di Cipolletta dalle Ferrovie. La sua poltrona di presidente - 700mila euro l’anno - dovrebbe andare presto a Giancarlo Galan, governatore uscente del Veneto.