Citylife, contratto di finanziamento da 1,4 miliardi

Sottoscritto con il consorzio di banche di cui Eurohypo è banca agente e a cui partecipano Banca Imi, Banca Popolare di Milano, Crèdit Agricole, Mediobanca e Unicredit

Milano - Citylife ha sottoscritto il nuovo contratto di finanziamento da 1,4 miliardi di euro con il consorzio di banche di cui Eurohypo è banca agente e a cui partecipano Banca Imi, Banca Popolare di Milano, Crèdit Agricole, Mediobanca e Unicredit. La società che gestisce il progetto di riqualificazione dell’ex fiera di Milano è stata assistita, in relazione al contratto di finanziamento, da Clifford Chance in qualità di advisor legale. Lamaro Appalti, inoltre, ha trasferito le proprie quote (18,4%) rispettivamente a Generali Properties e ad Allianz. L’azionariato della società è diviso fra Generali Properties (41,3%), Allianz (31,5%) e Immobiliare Milano Assicurazioni (27,2%). Citylife è stata assistita da Mediobanca in qualità di advisor finanziario.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti