A Claudio Magris il «Provincia di Crotone»

È stato consegnato allo scrittore triestino Claudio Magris il Premio della Provincia di Crotone. La giuria del premio - costituita da Predrag Matvejevic, Vito Teti e Mario Fortunato - ha motivato l’assegnazione del riconoscimento a Magris, uno dei più autorevoli saggisti italiani contemporanei, evidenziando che «nella vita culturale italiana la sua voce, una delle più riconoscibili, è diventata la parola di un testimone eccezionale, di un pensatore, di un uomo libero». Il Premio Crotone, istituito nel lontano 1956, negli anni scorsi è stato assegnato, tra gli altri, a Leonida Rèpaci, Leonardo Sciascia, Pier Paolo Pasolini, Giuseppe Ungaretti, Alberto Moravia, Alberto Mondadori, Davide Lajolo, Roberto Calasso.

Commenti

Grazie per il tuo commento