Il codice atlantico «lascia» il caveau Madama Butterfly va al Castello

Era già un capolavoro in musica ed ora diviene una mostra. Si ispira infatti a Madama Butterfly -capolavoro di Giacomo Puccini - l’eterea mostra tematica che aprirà domani e fino a gennaio 2010, al pubblico nella sala viscontea del castello Sforzesco (02 884 63 700 ). In occasione del festival MiTo, dedicato al Sol Levante saranno, infatti, esposti allestimenti originali dell’ amore impossibile fra Pinkerton e la principessa di «Un Bel dì vedremo». Voluta dall’assessorato alla cultura e quello del turismo, la mostra, in collaborazione con Ricordi, si chiama That’s Butterfly ed ha un format innovativo per l’Italia. Giovedì 10 apre, poi, a Milano la mostra più attesa della stagione: ilCodice atlantico di Leonardo, sfascicolato e custodito in teche esce dal caveu, per «darsi in pasto al pubblico», con un’esposizione che ruoterà per i prossimi sei anni ed avrà due sedi, l’Ambrosiana e la sagrestia del Bramante in Santa Maria delle Grazie, accanto al Cenacolo (051 5881589).