Colombia: fratello leader guerriglia ottiene asilo politico in Nicaragua

Ora Ruben Dario Granda è chiuso con la moglie e il figlio nell'ambasciata di Managua

Asilo politico per uno dei leader delle Farc, il movimento di guerriglia che da decenni insanguina la Colombia. Il governo del Nicaragua ha concesso l'asilo politico a Ruben Dario Granda, fratello del ministro degli esteri delle Farc Rodrigo Granda. Granda aveva chiesto asilo politico all'ambasciata di Managua a Bogotà il 31 maggio scorso, insieme alla moglie e al figlio. Il loro trasferimento in Nicaragua dipende ora da un salvacondotto che le autorità colombiane dovranno rilasciare per l'uscita dei tre dal Paese. I rapporti fra Nicaragua e Colombia sono peggiorati e sono tesi da quando il Presidente del Nicaragua Daniel Ortega ha criticato la Colombia per la concessione di sette basi militari agli Usa.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti