Confalonieri il pianista cita la Cinquetti: «Ministro? Non ho l’età»

Continua la caccia al nome del sostituto di Claudio Scajola, ex ministro dello Sviluppo economico dimessosi dalla carica per il caso Anemone. E gira che ti rigira la fatidica domanda è arrivata anche alle orecchie del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri. In un’assemblea di Confindustria, a chi gli chiedeva se il suo amico premier, alla fine, avrebbe potuto proporgli la poltrona lasciata vuota, ha risposto con una battuta: «Io ministro? Non ho l’età». Proprio come il titolo della canzone con cui nel 1964 Gigliola Cinquetti vinse Sanremo. Del resto Confalonieri di musica se ne intende, ma a dire il vero i generi che frequenta sono altri. Tre anni fa, per esempio, si è diplomato in pianoforte. Curriculum e scherzi a parte comunque, sulla sostituzione, in questione, a margine dei lavori ha voluto precisare il suo pensiero: «Come per la Corte costituzionale, ci sono dei vincoli di età».

Commenti