Con Costa Edutainment attività e laboratori per conoscere «il pesce dimenticato»

Lampuga, aguglia, pesce serra, potassolo, mostella di fondo, leccia stellata, pesce sciabola. Nomi antichi all'apparenza, in realtà più attuali che mai. Sono infatti queste alcune delle specie scartate dalla tradizionale filiera della pesca e ora Superstar del progetto «Pesce ritrovato» by Fish Scale che si prefigge di diffondere nuova consapevolezza nelle attitudini dei consumatori con l'obiettivo di tutelare il patrimonio ittico, senza trascurare il piacere del buon mangiare. L'Acquario di Genova-Costa Edutainment, coordinatore del progetto, propone una serie di eventi nell'ambito della manifestazione Slow Fish che si terrà a Genova nell'Area Porto Antico dal 9 al 12 maggio. Caccia al tesoro, gioco del domino e ricettari presso laboratori organizzati per l'occasione sono i percorsi ludico-educativi che accompagnano le famiglie nella scoperta dei «pesci da ritrovare». Info su orari e attività: www.slowfish.it e www.pesceritrovato.it.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.