Crescono le possibilità che Detroit tenga Opel Parola al cda di martedì

General Motors tiene viva l’ipotesi di tenersi Opel piuttosto che cederla a un’altra società, come anticipato la scorsa settimana dal Giornale. A riferirlo, ora, sono fonti citate da Bloomberg. La casa automobilistica americana auspica che i governi di Spagna, Gran Bretagna e Polonia, dove sono presenti impianti produttivi, garantiscano aiuti per circa un miliardo di euro allo scopo di contribuire alla ristrutturazione di Opel. Gm, da parte sua, avrebbe intenzione di investire anche propri capitali, forse più di un miliardo, nel rilancio della controllata tedesca. Dal consiglio di amministrazione fissato per martedì prossimo non è escluso che possa arrivare un’indicazione più precisa del gruppo americano sulla strada che intende seguire.

Commenti

Grazie per il tuo commento