Crisi, ora anche i manager incominciano a pagare

I supermanager cominciano a pagare i costi della crisi. I risultati, con questi chiari di luna, sono inferiori alle aspettative e così vanno in fumo bonus e stock option. È il caso di Alessandro Profumo, amministratore delegato di Unicredit. Nel 2007 il suo stipendio è stato superiore ai 9 milioni di euro. Ma nel 2008 la crisi finanziaria farà sì che il super compenso sia decurtato di una parte molto rilevante. Un fenomeno globale. È accaduto anche ad altri.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.