13 migranti morti nel Ragusano. In 250 sbarcano sulle coste italiane

Cercavano di raggiungere la riva, dopo che l'imbarcazione su cui viaggiavano è rimasta in panne

Tredici extracomunitari che cercavano di raggiungere l'Italia sono morti questa mattina nel tentativo di arrivare a nuoto sulla riva di Scicli, nel Ragusano. I migranti si erano lanciati in acqua quando la barca su cui viaggiavano si era arenata.

Le forze dell'ordine hanno recuperato i cadaveri dei tredici che non ce l'hanno fatto. I migranti arrivati sulla spiaggia sarebbero circa 250.