La figlia di Gino Strada: "Non fate sesso coi fascisti, non fateli riprodurre"

La figlia del fondatore di Emergency attacca: "Non fateli riprodurre, non fate sesso con loro, anche solo per non dare loro una gioia"

La figlia di Gino Strada: "Non fate sesso coi fascisti, non fateli riprodurre"

Con i fascisti non bisogna avere rapporti sessuali, per evitare che si riproducano dice Cecilia Strada. La figlia del fondatore di Emergency lo afferma pubblicando su Facebook una scritta murale con questo messaggio e aggiungendo un commento personale per rafforzare il concetto

"Anche solo per non dar loro una gioia. Dalla rubrica 'I consigli della domenica sera'", commenta la ex presidente di Emergency aggiungendo le proprie scuse perché - ammette - "non siete abituati a sentirmi parlare così, ma davanti alla verità nuda non sono riuscita a trattenermi".

La scritta provocatoria ha raccolto centinaia di commenti in pochi ore, dividendo gli internauti fra chi sorride ammiccante al messaggio e chi invece reagisce con critiche, insulti e in alcuni casi anche minacce.

A un utente che la attacca accusandola di "darsi da fare con i nuovi arrivati per meticciare il nostro Paese", la Strada replica sarcastica: "parla con il tuo medico di base di quello che ti frulla in testa. Non è un comportamento normale, fra adulti civili". Uno scontro al calor bianco che il post della figlia del fondatore di Emergency non contribuisce certo a smorzare.

Commenti