Incendio a Genova nel reparto di oncologia del S. Martino: un morto

Le fiamme nel reparto di oncologia del S. Martino. Evacuati alcuni degenti, diverse stanze inagibili

Un incendio si è sviluppato questa notte, intorno alle tre, nel reparto oncologia dell'ospedale San Martino di Genova, uccidendo un degente.

Le fiamme si sono sviluppate nella stanza dove si trovava la vittima, il 63enne Marco Tassier, in una struttura distaccata esterna all'ospedale, dove si trova il reparto dedicato al trattamento dei pazienti con formazioni tumorali.

Nel rogo è rimasta gravemente ustionata Carla Belloni, la moglie di Tassier. Quindici persone sono state evacuate dal reparto e alcune stanze, secondo i vigili del fuoco, sarebbero inagibili.

Non è ancora chiaro che cosa abbia causato l'accaduto. Le indagini stabiliranno come siano andate le cose.

Commenti