Napoli, busta esplosiva spedita in Prefettura Ferita una segretaria

L'impiegata ha riportato lievi bruciature. Sono in corso le indagini della polizia

Una busta, indirizzata al prefetto di Napoli, è esplosa nel palazzo della Prefettura in piazza del Plebiscito. Un'impiegata della segreteria del prefetto, Francesco Musolino, è rimasta ferita riportando bruciature alle mani e a un sopracciglio. Negli uffici è in corso la bonifica da parte degli artificieri della polizia. L'accesso ai locali è stato interdetto a tutti. Le condizioni dell'impiegata non preoccupano. La busta era bianca, formato A4, indirizzata al prefetto e, secondo quanto si è appreso, con un biglietto ma soprattutto con un microcongegno che ne ha causato l'esplosione.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti