Perseguita una modella: arrestato giornalista Rai

Il volto noto di viale Mazzini finisce ai domicialiari. Ma il Cdr della Rai: "Sgomenti ma fiduciosi nel lavoro della giustizia"

Bufera giudiziaria sulla Rai. A finire nei guai, questa volta, è il 38enne GM, volto noto della tivù pubblica che ieri è stato arrestato per aver molestato una modella. Il giornalista della Tgr Abruzzo, originario di Giulianova (Teramo), è stato messo ai domiciliari con l'accusa di stalking.

Secondo l'accusa, GM avrebbe perseguitato una modella di origine abruzzese che vive e lavora a Milano e che aveva denunciato il giornalista della Rai alla procura del capoluogo lombardo. Subito dopo l'arresto, come racconta il Corriere della Sera, il cronista è stato poi avvistato in giro a Giulianova dai carabinieri e nuovamente accompagnato agli arresti domiciliari.

Sulla vicenda è intervenuto il Comitato di Redazione della Rai Abruzzo: "Apprendiamo sgomenti la notizia dell'arresto in via cautelare del nostro collega GM. Fiduciosi nell'operato della giustizia, auspichiamo una soluzione quanto più rapida possibile di questa dolorosa vicenda, nell'interesse di tutti i soggetti coinvolti".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento