Cruise: mio padre era un codardo

«Mio padre era un prepotente ed un codardo». Tom Cruise, in una intervista alla rivista Parade, ha affrontato uno dei capitoli più dolorosi della sua vita: il rapporto col padre. «Era il tipo di persona che, se qualcosa gli andava storto, se la prendeva con chi gli stava più vicino. Ho imparato a diffidare, a non dare mai niente per scontato». Cruise racconta anche una scena molto simile a quella da lui stesso interpretata nel film Magnolia. Sul letto di morte suo padre «accettò di incontrarmi solo ad una condizione: che io non gli chiedessi nulla sul suo comportamento passato».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.