Album Miracoli della Rete: riemerge il vocabolario di Shakespeare


Dai meandri della Rete spunta il vocabolario usato da William Shakespeare. Ne sono convinti i due librai newyorkesi Daniel Wechsler e George Koppelman. Nel 2008 acquistarono su eBay un dizionario con alcune annotazioni che dopo anni di studi sarebbero state attribuite al grande Bardo inglese. La storia è narrata in «Shakespeare's Beehive: An Annotated Elizabethan Dictionary Comes to Light», pubblicato negli Usa proprio oggi, nel giorno del 450º compleanno dell'autore.

Commenti