Danieli vince un ordine da 500 milioni di dollari

Il contratto è con la Emirates Steel Industries per un nuovo impianto siderurgico ad Abu Dhabi

Danieli ha siglato un contratto con Emirates Steel Industries (Esi), controllata dalla General Holding Corporation (Ghc), per la fornitura di un nuovo impianto siderurgico nell'Emirato di Abu Dhabi. Il valore della commessa è di circa 500 milioni di dollari.
Il complesso siderurgico Esi è situato nell'area industriale di Mussaffah, nei pressi di Abu Dhabi e con questo nuovo investimento sarà il più importante produttore emergente di acciaio degli Emirati. Per Danieli, invece, è l'undicesima miniacciaieria Danieli nella regione del Middle East ed il secondo impianto di Esi.

Commenti

Grazie per il tuo commento