De Agostini scommette sul titolo e vende «put» per 36 milioni

De Agostini, azionista di controllo di Lottomatica con il 58,9%, scommette sul titolo della controllata attiva nei giochi vendendo opzioni put. Lo scorso 10 luglio l’azionista di maggioranza ha venduto 1,2 milioni di opzioni put per un controvalore di 35,9 milioni. Così facendo, De Agostini scommette sul titolo di Lottomatica dimostrando fiducia in una sua risalita. Lo scopo è quello di cogliere un’opportunità di guadagno incassando il premio legato all’andamento del titolo. Il gruppo Lottomatica ha chiuso il primo semestre con ricavi a 1,1 miliardi, in crescita del 18% rispetto allo stesso periodo del 2008. L’utile per azione, informa una nota, è pari a 0,63% (+24%), mentre quello netto di pertinenza di gruppo è stato pari a 94 milioni.

Commenti