De Magistris e quell’offerta dal Csm

«Mi è stata proposta una brillante carriera magistraturale e persino di lavorare al Csm. Ma io ho detto no». L’ultima verità dell’ex pm di Catanzaro Luigi De Magistris (nella foto), oggi europarlamentare Idv, chiama in causa i vertici della magistratura. Nel libro Attacco al pm (Chiarelettere editore) l’esponente dipietrista afferma di aver ricevuto «offerte» per lasciare le inchieste anche al Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Da chi? Mistero. Tutto per schiodarlo dalla poltrona di pm? E perché allora De Magistris ha accettato la candidatura Idv a Bruxelles? Why not, «perché no», verrebbe da dire...

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti