Deutsche credit card è il nuovo nome di Bankamericard

Deutsche Bank cambia il nome della carta di credito Bankamericard in Deutsche Credit Card, per uniformare il marchio della carta di credito presente in Italia da alcuni decenni, e che, nel consumer, ha una quota di mercato del 22%. Maggiore è invece la presenza nel settore delle carte di credito «corporate» con una quota che supera l’80%. Significativa la crescita di questo brand anche nell’anno in corso, nonostante la crisi del sistema finanziario; ma già nel 2008 il numero delle carte di credito è cresciuto di circa il 17% a 1,3 milioni, mentre negli ultimi 12 mesi e, sempre tenuto conto del momento congiunturale non favorevole, l’aumento è confermato nel 6,5%.

Commenti