Le dirigenti Detassare anche le baby sitter

«Sindaco, detassi anche le tate». Una mamma lavoratrice, entusiasta per l’idea della Moratti di creare una free zone a Milano, le propone anche di aiutare le donne con figli. Il sindaco la ascolta, prende nota e, durante l’assemblea annuale di Aldai, (l’associazione lombarda dirigenti aziende industriali) ricorda le politiche al femminile già messe in atto. Poi torna sulla proposta della zona franca fiscale. «Milano e le sue 280mila imprese - spiega la Moratti - producono il 10% del Pil nazionale e un reddito pro capite che è quasi il doppio di quello nazionale. Non basta tagliare la burocrazia, offrire servizi integrati e flessibili, facilitare il dialogo con la pubblica amministrazione. Pagare le tasse in modo proporzionale al guadagno è sacrosanto, ma c’è una differenza fra il denaro trattenuto per sé e quello investito per la crescita del Paese».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti