Come distinguerla dalla solita influenza?

Può presentarsi sia in forma lieve che grave, ma i sintomi dell’influenza A, il virus H1N1, assomigliano a quelli dell’influenza stagionale «classica»: febbre, dolori muscolari e articolari, mal di testa, perdita d’appetito, tosse, e in alcuni casi mal di gola, nausea, vomito e diarrea. E come l’influenza stagionale, avverte il ministero del Welfare sul suo sito internet, può causare un peggioramento di patologie croniche preesistenti. Sono stati, infatti, segnalati casi di complicazioni gravi (polmonite ed insufficienza respiratoria). Non è possibile rendersi conto «da soli» di aver contratto l’influenza suina. Per diagnosticare l’influenza è infatti necessario raccogliere un campione di secrezioni respiratorie, che deve essere analizzato da un laboratorio.

Commenti