Divorzi Mazzotta lascia il cda della Pop Milano

L’ex presidente di Pop Milano, Roberto Mazzotta, lascia il cda della banca. Lo dice una nota dell’istituto spiegando che le dimissioni si sono rese necessarie per incompatibilità prevista dallo statuto con il nuovo incarico assunto da Mazzotta alla presidenza di Mediocredito Italiano, del gruppo Intesa Sanpaolo. «La Banca Popolare di Milano esprime un vivo ringraziamento a Roberto Mazzotta per la preziosa opera prestata fin dal 2000 (prima come amministratore e vice presidente e poi, dal 2001 al 2009, quale presidente della banca)», dice la nota. Mazzotta era rimasto nel consiglio d’amministrazione della popolare milanese dopo aver perso il duello con Massimo Ponzellini per la corsa alla presidenza.

Commenti