Domani a Compiano si vota il vincitore del «Pen Club»

Si terrà domani, sabato 2 settembre a Compiano, la serata finale della sedicesima edizione del Premio Pen Club. La giuria sceglierà il vincitore tra i finalisti: Pietrangelo Buttafuoco con Le uova del drago (Mondadori), Giuseppe Conte con Ferite e fioriture (Mondadori), Claudio Magris con Alla cieca (Garzanti) (che è stato nominato, ma ha deciso di non partecipare alla competizione), Salvatore Niffoi con La vedova scalza (Adelphi) e Donatella Tesi con Il cancello chiuso (Manni Editore). Quello del Pen Club (Poets, Essaysts, Novelists) è un premio letterario atipico che si distingue innanzitutto per il sistema di votazione, che lo rende del tutto svincolato dalle case editrici. Il comitato direttivo propone una rosa di cento libri; i soci del Pen Club scelgono con scheda rigorosamente anonima i cinque finalisti e in seconda votazione proclamano il vincitore.

Commenti

Grazie per il tuo commento