Domani alla Scala la presentazione del «Sogno» di George Balanchine

Dopo la pausa estiva il Balletto della Scala riprende l’attività con uno dei suoi cavalli di battaglia, «Sogno di una notte di mezza estate», di George Balanchine, a partire da sabato 5, con la partecipazione, tra gli altri, di Roberto Bolle, Massimo Murru e Polina Semionova, al suo debutto nel ruolo di Titania. Per saperne di più su questa fortunata produzione presentata nel 2003, domani (ore 18, ridotto dei palchi «Toscanini») si svolgerà il consueto incontro di presentazione dedicato al pubblico (ingresso libero fino ad esaurimento posti) con la partecipazione di Makhar Vaziev, direttore del Corpo di Ballo deL teatro alla Scala.