«Domenica Sportiva» in bianco e nero contro il razzismo

I cori contro il difensore del Messina e lo sfogo di Zoro hanno aperto tutte le trasmissioni sportive della serata calcistica. Calcio e razzismo come tema del giorno, ma la Domenica Sportiva ha deciso di adottare una singolare forma di sensibilizzazione contro il problema e di solidarietà: una sigla in bianco e nero, anziché la solita a colori.
È stato lo stesso conduttore Marco Mazzocchi, nel lanciare la trasmissione, ad annunciare la decisione presa dagli autori del programma. Poi il via alla sigla senza colori.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.