E il Comune promette: «Lavori chiusi nel 2011»

Sull’imbarazzante vicenda di piazza XXV Aprile, il Comune promette che non ci saranno ulteriori ritardi. «L’operatore del parcheggio di piazza XXV Aprile ha sottoscritto l’impegno a ultimare i lavori in 18 mesi». Lo hanno annunciato gli assessori Bruno Simini (Lavori pubblici e Infrastrutture) e Giovanni Terzi (Attività produttive, Politiche del lavoro e dell’occupazione). «Con l’Unione del Commercio avevamo stabilito di definire entro settembre un percorso che mettesse la parola fine alla tormentata vicenda del parcheggio, dettando tempi di realizzazione certi. Con l’impegno sottoscritto dall’operatore i disagi che il cantiere ha creato ai commercianti permangono, ma oggi si può almeno intravedere l’uscita del tunnel». E aggiungono: «Abbiamo concordato con l’operatore - assicurano Simini e Terzi - che per tutta la durata dei lavori venga ripristinata una strada di fronte ai negozi».