E il suo avvocato vuol querelare Feltri

Notizia «Ansa» delle 19.52
di ieri:
Giulia Bongiorno, presidente della commissione Giustizia della Camera e legale di Gianfranco Fini, valuta iniziative legali contro Feltri. «Inserire in un articolo che si riferisce a vicende politiche e a Fini una allusione a “un fascicolo del 2000 su faccende a luci rosse” che riguarderebbero personaggi di Alleanza nazionale, è un fatto gravissimo che lede la reputazione del presidente della Camera dei deputati. Valuteremo quali iniziative assumere in sede giudiziaria».

L’importante non è fare una querela, ma vincerla. E in questo caso sarà dura. Molto dura.
v.f.