E il top manager impazzì per il ciclismo

Ormai è una febbre: alla prossima Maratona delle Dolomiti, 9mila iscritti su 25mila richieste, al via molti capitani d'impresa, da Murdoch Junior a Thun, da De Benedetti a Colao.

Ormai è una febbre. Il grande ciclismo conquista i top manager, accomunati dalla passione per le due ruote. L'appuntamento è per il prossimo 4 luglio, quando si terrà la 24esima edizione della Maratona delle Dolomiti, con partenza in Alta Badia. Tra i 9mila ciclisti (selezionati tra le oltre 25mila richieste di adesione), che si misureranno sui passi dolomitici Pordoi, Sella, Campolongo, Falzarego, Gardena, Valparola e Giau (tutti ovviamente chiusi al traffico per l'occasione) ci saranno tra gli altri, Rodolfo de Benedetti (amministratore delegato di Cir), James Murdoch (presidente di Sky Italia), Vittorio Colao (ad Vodafone), Peter Thun (il re delle porcellane) e Paolo Garimberti (presidente della Rai).

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti