Capezzone per rianimare l'auto

Dopo fiumi di parole, tavoli ministeriali e consulte inconcludenti, la filiera dell'automotive ha in mano un documento ufficiale, vergato da Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera: una sorta di terapia intensiva per rianimare un settore in coma. Tre i punti: esenzione triennale del bollo auto in caso di nuova immatricolazione, abolizione dell'Ipt e intervento sulla deducibilità per le vetture aziendali. A promuovere il «contatto» Missione Mobilità. L'impegno di Capezzone: far convergere sul piano il consenso delle forze parlamentari. Primo bilancio degli incontri tra qualche settimana.

Commenti