Emiri del Qatar comprano casa a Milano

Nella stazione Porta Nuova a Milano, detta anche delle Varesine, prima c'erano i treni e poi un Luna Park fino al 2004. Ma nel 2008 l'area è stata riqualificata e dedicata a un super progetto immobiliare, chiamato ovviamente Porta Nuova, con uffici, residenze, negozi e parcheggi. Ora, ad aiutare Porta Nuova, dove le residenze sono state vendute al 75%, mentre negozi e uffici vengono locati, è arrivato il fondo sovrano del Qatar che ha acquistato una quota del 40%. A quanto, non è dato sapere, ma il valore dell'intero progetto sulla carta è elevato: 2 miliardi di euro. Lo comunicano il fondo e Hines, la società statunitense titolare del progetto.
Per l'ente arabo quello nel mercato immobiliare milanese è il secondo grande investimento in Italia, dopo la joint venture con il Fondo strategico italiano che fa capo alla Cassa depositi e prestiti.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento