GIOCHI La spagnola Codere cresce in Italia

Il gruppo Codere, multinazionale del settore giochi quotata in Spagna, cresce in Italia. Dove, nel semestre, il fatturato è aumentato del 2,3% a 131,1 milioni, anche grazie all'incremento di terminali Vlt. Il country manager, Massimo Ruta, sottolinea come Codere consolidi così la propria posizione nella Penisola «e confermi la volontà di proseguire tutte le sue attività, a dispetto delle notizie che si sono susseguite in questi giorni sulla sua situazione finanziaria». Nel complesso, il gruppo Codere ha chiuso i conti di metà anno con un fatturato di 787,6 milioni (-3,9%) e un ebitda di 112,5 milioni .