I 400 di Micron che perdono l'Ipad


Uno dei migliori clienti di Micron è Apple ma in Italia oltre 400 persone rischiano il posto di lavoro. La società Usa è presente nel nostro paese dal 2010. Da quando comperò Numonyx da StM e Intel per incamerare i brevetti e le memorie. Peccato che insieme ai brevetti, c'erano anche 1.028 dipendenti tra Milano, Napoli e Catania. Ora circa il 40% è destinato alla mobilità. Eppure il 2013 è stato un anno record per Micron: le azioni sono passate da 5 a 25 dollari ed il fatturato è quasi raddoppiato. Inoltre per equipaggiare di chip i prodotti Apple è stato comperata anche un'azienda in Giappone per 2 miliardi di dollari.

Commenti