La matita di Bangle in salsa cinese

Nuova avventura per Chris Bangle, americano di Ravenna (Ohio) e celebre designer delle ammirate Fiat Barchetta e Coupé, nonché «guru» dello stile Bmw fino al 2009. E nuova sfida per il costruttore cinese di auto Changan, che trasferirà le competenze sulle strategie e metodologie di progettazione al suo «Centro design europeo» di Torino inaugurato nel 2012, il cui team si avvarrà della consulenza di Bangle e della sua società, la Chris Bangle Associates. Il ruolo dello stilista americano, ma italiano di adozione (vive nelle Langhe), sarà concentrato sull'immagine dei prodotti del marchio, mentre il suo team sarà impegnato ad affinare le metodologie dei cinesi. La struttura torinese di Changan è già raddoppiata nel giro di due anni: 22mila metri quadrati.

Commenti