Nomura «rema» contro Bernabè

Report negativo per Telecom alla vigilia del cda di giovedì prossimo, che si svolgerà a Roma. Per gli analisti della banca d'affari nipponica Nomura, infatti, il progetto di integrazione con il gestore mobile «3» Italia, molto «sponsorizzato» dal presidente Franco Bernabè, essendo complesso è anche di difficile realizzazione. Inoltre, la sepazione della rete, che dovrebbe essere presentata giovedì, sempre secondo Nomura, non rappresenta un incentivo per alzare la valutazione del titolo. Il risultato è che Nomura ha abbassato il target price a 0,58 euro da 0,68 . Ieri Bernabè è andato dal presidente del Consiglio, Enrico Letta, evidentemente per esporre il piano di scorporo della rete, un progetto che è comunque ormai avviato e destinato a realizzarsi.

Commenti