Emergenza Troppi baby alcolisti Il Fatebenefratelli apre un ambulatorio

I baby alcolisti? Esistono davvero e sono molto più numerosi e molto più giovani di quanto non si creda. Sono infatti già 70 i ragazzi con meno di 16 anni in cura nel reparto di disagio giovanile dell’ospedale Fatebenefratelli, di cui la metà ha un’eta compresa tra i 13 e i 15 anni e l’altra tra i 16 e i 17. Per aiutare questi ragazzi e i loro genitori il nosocomio aprirà a settembre un ambulatorio dedicato ai minori con problemi di abuso di alcol e di sostanze stupefacenti. Qui ragazzini e genitori verranno seguiti da una task force multidisciplinare, composta da pediatri specializzati in adolescenti, psicologi e un neuropsichiatra. Nessuna medicina per aiutare i giovani pazienti a liberarsi dalla schiavitù dell’alcol: le cure sono di natura strettamente psicologica.

Commenti