Era già scampato a un agguato

Giandomenico Pistonami, primo caporalmaggiore. Aveva 26 anni, nato ad Orvieto, Perugia, nel 1983, e tra 40 giorni avrebbe finito la missione. Originario di Orvieto ma residente a Lubriano, nel Viterbese, abitava con i genitori. Pistonami era in servizio presso il 186° Reggimento Paracadutisti Folgore di stanza a Siena. «Giandomenico - racconta un’amica - era scampato miracolosamente ad un altro attentato, sempre a Kabul, lo scorso agosto. Si era salvato nascondendosi per un giorno intero sotto un camion».