Brasile, italiano uccide moglie e figlia e tenta di suicidarsi

Secondo la stampa locale sarebbe stato ricoverato in condizioni gravi

Un italiano, residente in Brasile, è accusato di avere ucciso la moglie e la figlia di tre anni a Rio De Janeiro. Secondo la stampa locale l'uomo, il 58enne Enrico Telece, avrebbe aperto il fuoco contro la moglie 29enne, Denis Rodrigues e poi contro la figlia Marina.

Telece, che risiede in Brasile da oltre 40 anni, avrebbe poi rivolto l'arma verso di sé, nel tentativo di uccidersi. Secondo il quotidiano O Globo il fatto è accaduto nella favela di Jacarezinho. Rimasto gravemente ferito, l'uomo è stato ricoverato in ospedale.

La polizia indaga su un movente passionale. In casa dell'italiano sono state trovate molte armi, che Telece avrebbe collezionato.

Commenti