Il fratello di Camilla muore in un incidente

Mark Shand, fratello della duchessa di Cornovaglia, è morto all'età di 62 anni in seguito a una violenta caduta, ieri sera a New York, in cui ha subito gravi lesioni alla testa

Mark Shand, fratello della duchessa di Cornovaglia Camilla, è morto all'età di 62 anni in seguito a una violenta caduta, ieri sera a New York, in cui ha subito gravi lesioni alla testa. È quanto si legge in un comunicato diffuso dal sito web della casa reale del Regno Unito dedicato al principe Carlo e alla duchessa Camilla, dal quale si apprende che la coppia è "completamente devastata da questa improvvisa e tragica perdita". Shand, giornalista di viaggio, si trovava a New York per partecipare a un'asta a sostegno di vari enti benefici come l'Elephant Family, organizzazione da lui presieduta che si impegna per la tutela degli elefanti asiatici, a rischio estinzione. "Mark Shand era un uomo di straordinaria vitalità, un attivista instancabile e un conservazionista il cui incredibile lavoro tramite la Elephant Family e altri è rimasto il suo impegno fino alla morte", si legge ancora nella nota.

Commenti