Guai per Obama si dimette il ministro Sanità

Il ministro della Sanità di Obama, Kathleen Sebelius, ha rassegnato le proprie dimissioni. La decisione arriva solo una settimana dopo la chiusura del primo periodo di iscrizione al programma di assicurazione previsto dalla Obamacare, che ha assommato circa 7 milioni di adesioni. Ma la riforma negli Stati Uniti è stata criticatissima e l'avvio è stato tutt'altro che felice: ad ottobre il sito Healthcare.gov aveva avuto grossi problemi, rendendo impossibili le iscrizioni online, e Sebelius non aveva esitato a dirsi colpevole per l'inatteso disservizio. Anche se Obama non ha spinto per le dimissioni, i rapporti con il ministro si erano incrinati, così Sebelius ha deciso di rimettere il mandato. Al suo posto, ha fatto sapere la Casa Bianca, arriverà Sylvia Mathews Burwell, attuale direttore dell`Ufficio Gestione e Bilancio.

Commenti