IMMOBILI DA BOSS A LOS ANGELESIn vendita la villa del Padrino base d'asta: 135 milioni di dollari

La villa del film «Il Padrino» in cui furono girate alcune scene celebri, tra tutte quella della testa mozzata del cavallo rinvenuta nel letto, torna disponibile sul mercato immobiliare. L'abitazione che è stata posta all'asta per 135 milioni di dollari, fu costruita a Los Angeles nel 1920 per il banchiere Milton Getz e originariamente al suo interno conteneva un night-club privato un garage per 8 posti auto e tre piscine. E per chi non arrivasse ai fatidici 135 milioni di dollari, la può affittare per 600mila dollari al mese (460mila euro). Oltre al Padrino è stata il luogo di altri famosi film come «The Bodyguard» con Kevin Costner e Whitney Houston e ha ospitato i novelli sposi Jaqueline e John Fitzgerald Kennedy. Punta di diamante della pubblicità della The Agency, la società che ne gestisce la vendita: «Non stiamo parlando solo di un riparo ma di una relazione emozionale».

Commenti