A LONDRA La famiglia reale vuole Camilla nelle preghiere

Forse voleva prepararsi al meglio in vista dell'incontro con il Papa. Sta di fatto che la regina Elisabetta, stando a quanto riporta il Daily Mail, avrebbe parlato con l'Arcivescovo di Canterbury per includere tra le preghiere di Stato anche Camilla Parker-Bowles, moglie del principe Carlo, suo figlio. Camilla era stata in passato esclusa dal rituale, pronunciato in numerose chiese. Ma ora che la coppia Carlo e Camilla si avvia a festeggiare il nono anniversario di nozze, Elisabetta sarebbe decisa a rimediare. Per ora, solo la regina, il principe consorte Filippo e il principe Carlo sono menzionati in queste preghiere. In passato, vi figurava anche la principessa Diana, nel periodo in cui era sposata con il principe Carlo (dal 1981 al 1996).

Commenti