Fa 5+ al Superenalotto e divide con i suoi operai

Mentre l’Italia continua a scommettere sul sei milionario che non vuol saperne di uscire, il Superenalotto porta alla luce delle vicende singolari. L’ultima è accaduta a Seregno, hinterland milanese, dove gli operai di una piccola azienda hanno donato al titolare una schedina per il suo compleanno. «Se ti capita di vincere qualcosa, ricordati di noi...», hanno detto all’imprenditore. Una semplice battuta. «Me ne ricorderò», ha risposto. Tutti si aspettavano al massimo una cena o una bevuta assieme. Invece... invece è arrivato un 5+1 da 963mila euro e l’industriale ha mantenuto la parola: dopo aver incassato la vincita, l’altra mattina si è presentato in azienda e ha consegnato a ciascun operaio un assegno da 68.785 euro.

Commenti