Falsa polemica «Mai scritto di velina vaticana»

Il direttore della Sala stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi, ha smentito «nel modo più categorico» l'affermazione fatta ieri in una trasmissione radio dal direttore Vittorio Feltri, secondo la quale l’informativa sul caso Boffo proverrebbe dalla Gendarmeria Vaticana. «Viene il sospetto - ha detto Lombardi - che vi sia un’intenzione di fomentare confusione ». Ma il direttore del «Giornale» precisa di aver solamente riferito «quanto scritto sul “Riformista” che ha fatto una pagina su questo tema. Ma oramai - sostiene Feltri - qualunque cosa si dica su questo argomento pare che l’abbia detta solo io».