Fatale fu l’«inciucio» Solo un siciliano su 4 dà fiducia a Lombardo

I siciliani bocciano l’«inciucio» tra il governatore Raffaele Lombardo e il Pd culminato nell’ultima edizione della giunta regionale, e il Pdl Sicilia di Gianfranco Miccichè, costola del Pdl nata in aperto contrasto con il Pdl ufficiale. Parola di Ipr Marketing, che ha recentemente intervistato mille siciliani. Risultato del sondaggio: la fiducia nei confronti di Lombardo è pari al 24%, a fronte del 62% che dice di non avere fiducia nel governatore. E fiducia piuttosto bassa - 27% - anche per il sottosegretario ribelle Gianfranco Miccichè. La sua creatura, il Pdl Sicilia, sarebbe scelta appena dal 17% degli intervistati, mentre il 77% continuerebbe a dare fiducia al Pdl ufficiale. Proprio ieri i coordinatori siciliani, Giuseppe Castiglione e Domenico Nania, hanno incontrato il premier Berlusconi, che ha dato mandato ai coordinatori nazionali di intervenire sul caso Sicilia.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.