Festival La commedia dell’arte a Bergamo

Al via la quinta edizione di «Zani et Arlichini», festival di commedia dell’arte e teatro popolare in programma a Bergamo da oggi al 4 ottobre. Realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo, Regione Lombardia, Provincia e Comune di Bergamo, la rassegna ha l’obiettivo di coinvolgere il più possibile i giovani nella dimensione teatrale: le conpagnie invitate, infatti, ruotano attorno a prestigiose scuole nazionali. Si comincia stasera (ore 20.45), all’Auditorium di piazza Libertà, con «L’amante militare» di carlo Goldoni. Domani, sempre in Auditorium, (ore 20.45) andrà in scena «Mori a Venezia», liberamente ispirato a «Il mercante di Venezia», «Giulietta e Romeo» e «Otello» di Shakespeare. Sabato, ancora in Auditorium (ore 20.45) sarà la volta di «Scaramouche», ovvero «Il piccolo combattente» Gli ultimi tre incontri con la commedia dell’arte sono previsti per il 25 e 27 settembre e il 4 ottobre (info: tel. 035-225047, 333-8575139, www.teatroviaggio.it).

Commenti

Grazie per il tuo commento